Il pop rumeno

Dodici anni anni fa alla radio spopolavano le canzoni di Inna, la cantante pop rumena più famosa al mondo.  Inna , nome d’arte di Elena Alexandra Apostoleanu ( Mangalia , 16 ottobre 1986 ), è una cantante rumena di musica dance . Il suo singolo di debutto, Hot , pubblicato a novembre 2008 ,  entrato nella Top 10 in Otto Paesi europei, ha garantito alla cantante il successo del suo album, anch’esso intitolato Hot , uscito l’agosto successivo. Dall’album sono stati estratti altri singoli di successo, come Déjà vu , Love , Amazing e 10 Minutes . Hot è l’ottavo album più venduto in Romania nel 2010 .Il pop rumeno è internazionale.

Diverso tempo fa avevo ascoltato qualche canzone di Inna e qualcun’altra degli Akcent . Poi nulla più fino a 2 o 3 anni fa. Successivamente, su you tube , mi sono imbattuto in molti suggerimenti di video correlati e ho scoperto, volta per volta, tantissimi altri artisti. La Romania e anche la Moldavia, hanno artisti, a mio avviso, assolutamente eccellenti e sanno promuoverli, questi Paesi hanno una tradizione molto antica anche musicalmente. Non tutti sanno poi, forse, che l’artista più giovane al mondo, certificata dal guinness dei primati è moldava. Parliamo di Cleopatra Stratan,  la quale riuscì a pubblicare il primo disco all’età di soli 3 anni. Accadde infatti che Cleopatra mentre suo padre, anche lui musicista, registrava un brano,  prese il microfono e sbalordì i presenti con la sua voce. La canzone si intitolava “Mama” e fu quindi affidata a lei.

 La famiglia Stratan è molto famosa , magari un po’ meno qui da noi, con Pavel il padre,  e Cezar, il fratello di Cleopatra, di dodici anni, con lei, Cezar aveva inciso una hit di successo intitolata “Mami” .  Ora Cleopatra ha diciotto anni e si è appena sposata con Edward Sanda, altro cantante rumeno  di ventitre anni , che stimo ugualmente . Successivamente, ho scoperto, per caso, che  la famiglia di Edward , marito di Cleopatra, ha legami con la Sardegna. Pare che i suoi genitori abbiano abitato fra Olbia e Cagliari dal 2009 al 2015 quando Edward, non era diventato ancora famoso come poi divenne grazie ad uno dei talent show  di format internazionale. La madre di Edward è un’ infermiera che ha lavorato qui in Sardegna mentre il padre era in servizio nell’esercito rumeno come sottufficiale, in seguito poi si è congedato.

 Un’altra artista di notevole livello è la cantante Delia, che io amo particolarmente. Anche lei è molto famosa a livello internazionale. Abbiamo poi Andra, che ha duettato anche con artisti quali Enrique Iglesias, David Bisbal, Descemer Bueno. Molti degli artisti rumeni cantano per un pubblico molto vasto e pubblicano canzoni sia in Rumeno, che in Inglese oltre che in Spagnolo . Le sonorità ricordano le classiche ballate pop, come tante delle canzoni commerciali presenti nella musica pop italiana, ma spesso presentano alcune sonorità particolari che ne contraddistinguono fortemente la provenienza geografica. Io ne apprezzo la melodicità, caratteristica  molto presente in questo loro genere. Quando vengono invitati nelle trasmissioni radio e tv, gli artisti rumeni e moldavi dimostrano di saper cantare in diversi stili, dimostrando anche in tal senso, il loro valore anche in generi più moderni come il rap e l’hip hop in generale. Su rap e hip hop spiccano ad esempio artisti come Vescan , Grasu XXL, Puya, La Familia. Una cantante a attrice che adoro è Alina Eremia, altra artista coi fiocchi , che è stata anche nel cast di “Pariu cu viata” un noto serial televisivo rumeno, che fu trasmesso anche in Italia , su un canale di una tv commerciale che si chiamava Babel. Alina, ora a 27 anni ha già una lunghissima carriera alle spalle fin da bambina , anche come doppiatrice di “Pocahontas” e “Frumoasa si bestia” (La bella e la bestia), lei è influenzata da Beyoncè Knowles e in certe inflessioni , si nota abbastanza. Il fratello Mircea , anche lui canta , recita, conduce trasmissioni, anche lui lo stimo molto, per quanto come cantante non sia assolutamente paragonabile al livello della sorella, ma si difende un po’ . Una canzone che mi piace molto, con un video con immagini veramente bellissime, si intitola “Dorul” , cantato e prodotto da Andra , che canta con i rapper Puya (Romania) e Guz (Moldavia) . Il testo è significativo, parla del desiderio di casa, fa riferimento alla cultura e atmosfera della Romania, al fatto che sono un popolo che viaggia sempre lungo il Paese , per lavorare e vivere,il desiderio che lascia il cuore amaro, ne consiglio caldamente l’ ascolto e la visione a tutti.

Condividi su facebook

Post Author: Massimo Gentile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

51 − 50 =