La Dea blocca l’Ambrosiana

Finisce 1-1 il big match del Gewiss Stadium di Bergamo tra Atalanta e Inter. Un pari giusto tra due squadre che hanno giocato alla pari per tutto il match.

Dopo un primo tempo equilibrato e privo di emozioni, nella ripresa, l’Inter alla prima azione offensiva della partita, al minuto 59, passa in vantaggio; cross di Young, colpo di testa di Lautaro e pallone in rete, nulla da fare per Sportiello. Lo stesso portiere orobico, al minuto 65, evita il raddoppio dei nerazzurri di Milano, prima su Vidal e poi su Barella. L’Atalanta, nel suo momento peggiore, al primo tiro in porta della partita, al minuto 79, pareggia: Muriel serve Miranchuk spalle alla porta, controllo e girata del russo, rasoterra mortifero per Handanovic.

Punto d’oro per l’Atalanta che dopo la batosta europea con il Liverpool, con una reazione d’orgoglio, ferma l’Inter. È mancato forse il gioco sfavillante degli anni scorsi che ultimamente si è visto solo a sprazzi. Ennesima delusione per i nerazzurri di Milano che continuano sì a giocare bene ma continuano a non vincere e a prendere gol. Ci si aspettava un Inter a punteggio pieno e invece arranca e, questo deve far riflettere al quartier generale della Pinetina.

Atalanta(3-4-1-2): Sportiello; Toloi (28’st Muriel9; Romero; Djimsit; Hateboer; Freuler; Pasalic (15’st Pessina); Ruggeri (45’st Mojica); Gomez; Malinovski (14’st Miranchuk); Zapata (28’st Lammers); Allenatore Gasperini

Inter(3-4-1-2): Handanovi; Skriniar; De Vrij; Bastoni; Darmian(38’st Hakimi), Brozovic; Vidal (25’st Gagliardini); Young (38’st D’Ambrosio); Barella; Sanchez (29’st Perisic); Lautaro Martinez (29’st Lukaku); Allenatore Conte

Statistiche Atalanta – Inter 1 – 1
 
  Atalanta Inter
Tiri totali 17 9
Tiri in porta 4 3
Possesso palla 52,00% 48,00%
Angoli 2 5
Ammoniti 1 3
legni 0 0
Migliori/voto Sportiello 7 Miranchuk 7 Lautaro Martinez 7 Vidal 6,5 Barella 6,5
Peggiori/voto Zapata 5 Gomez 5 Brozovic 5 Lukaku 5 Perisic 5
Condividi su facebook

Post Author: Stefano Spiga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

66 − 61 =