La Lanterna si divide a metà

Finisce in parità per 1-1 tra Sampdoria e Genoa. Un risultato giusto tra due squadre che hanno giocato la stracittadina alla pari.

Nel primo tempo, dopo 20 minuti di equilibrio assoluto tra le due squadre, la Sampdoria passa in vantaggio al minuto 23; sinistro a giro dal limite di Jankto, pallone che si infila nell’angolo più recondito, nulla da fare per l’immobile Perin. Il Genoa reagisce, e al minuto 28, pareggia; cross diBadelj per Scamacca, destro al volo dell’attaccante del grifone che si infila nell’angolino, nulla da fare per Audero.

Nel secondo tempo regna l’equilibrio tra le due squadre. L’unico pericolo e di marca doriana, che al minuto 25 sfiora il vantaggio; destro di Keita pallone deviato da Perin sul palo, sulla respinta, a porta vuota, Damsgaard spara in tribuna.

Questo derby ha mostrato 2 squadre in crescita e che possono raggiungere tranquillamente il loro obiettivo stagionale, ovvero la salvezza.

Sampdoria(4-4-1-1): Audero; Bereszynski; Yoshida; Tonelli; Augello; Jankto (39’st Leris); Thorsby; Ekdal (21’st Adrien Silva); Damsgaard (29’st Candreva); Ramirez (21’st Verre); Quagliarella (21’st Keita Balde); allenatore Ranieri.

Genoa(3-5-2): Perin; Criscito (28’st Luca Pellegrini); Zapata; Goldaniga; Biraschi; Lerager (41’st Radovanovic); Badelj (28’st Behrami); Rovella; Zajc (41’st Melegoni); Pandev; Scamacca (28’st Pjaca); Allenatore Maran.

Statistiche Sampdoria – Genoa 1 -1
 
  Sampdoria  Genoa
Tiri totali 9 7
Tiri in porta 3 4
Possesso palla 58% 42%
Angoli 7 4
Ammoniti 5 1
legni 1 0
Migliori/voto Jankto 7 Keita 7  Scamacca7 Zajc 6,5
Peggiori/voto  Candreva  5       Colley 5 Pandev 5
Condividi su facebook

Post Author: Stefano Spiga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 + 3 =