La nostra voce da Siviller.

Nuovamente immersa nel lavoro di pubblicazione,  la redazione del Centro diurno di Selargius saluta con nostalgia il Castello di Siviller sito nel comune di Villasor. Difficile infatti separarsi dalla serata trascorsa nella Sala all’interno del Castello, dove abbiamo ricevuto scrosci di applausi! Hanno parlato le note musicali e i versi delle poesie, le metafore dei racconti che parlano anche di integrazione sociale.
In particolare si è espressa la nostra volontà di aderire pienamente alla Nuova Psichiatria lottando nei confronti di chi si oppone in nome del pregiudizio e del grigiore all’accettazione della diversità intesa come valore. Messaggio di creatività e comunicazione quindi, di originalità relativamente al nostro pensiero, al nostro bagaglio culturale, alla nostra prospettiva. Così l’ospitalità e l’accoglienza della comunità ospitante ci hanno consentito di fare centro. Il viaggio per tappe prefissatoci prevede scenari differenti e prontamente dobbiamo adattarci a nuovi contesti e nuove sfide.

Prossimo scenario la Consulta delle donne di Elmas in via Arma Azzurra, il 30 gennaio alle h. 17:00!

Ancora una volta vi invitiamo a seguirci per uno scambio culturale itinerante.

Condividi su facebook

Post Author: Stefano Spiga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

− 1 = 8